Redazione

Chi siamo?

L’EcoPost nasce ufficialmente nel febbraio del 2019, come un progetto per colmare l’enorme buco informativo che c’è nel nostro paese sul tema della crisi climatica in corso. L’idea nasce in Basilicata, durante il Corso Euromediterraneo di Giornalismo Ambientale “Laura Conti”, organizzato dalla rivista La Nuova Ecologia e Legambiente, dove i due fondatori si conoscono per la prima volta e decidono di intraprendere una nuova via, che esulasse dalla scelta di uno stage in delle redazioni “tradizionali”, ree, secondo loro, di non informare a dovere la popolazione sull’urgenza e la pericolosità dell’avanzare dei cambiamenti climatici.

L’ambizione è quella di diventare un punto di riferimento all’interno del panorama dell’informazione ambientale italiana, denunciando le problematiche e i rischi legati all’enorme sottovalutazione di questo problema che colpirà, senza se e senza ma, il nostro paese ed il resto del mondo, soprattutto nella sua parte più povera, negli anni a venire. Senza un’adeguata presa di posizione da parte dell’opinione pubblica e dei governi di tutto il globo, il rischio è infatti quello di farsi trovare completamente impreparati, e di iniziare a mettere mano al problema solamente quando sarà troppo tardi.

A due anni dalla sua fondazione L’EcoPost oggi può contare su un team di 9 volontari che hanno deciso di mettere a disposizione il loro tempo e le loro competenze per combattere questa battaglia.  Con 600 articoli pubblicati, oltre 20.000 followers sui social e più di 25.000 pagine visitate ogni mese si sta indubbiamente ritagliando il suo spazio all’interno del panorama dell’informazione. E non ha alcuna intenzione di fermarsi!

La nostra mission

Nell’oceano che divide il dire e il fare, L’Ecopost vuole essere una zattera di salvataggio. Quando si tratta di sostenibilità ambientale è facile perdersi nel labirinto di parole, supposizioni, opinioni che poco hanno a che vedere con la vita di tutti i giorni; una vita ormai all’insegna di agi e comodità alla quale ci siamo abituati e che è difficile abbandonare. Ed è proprio qui che L’Ecopost trova terreno fertile per aiutare i lettori ad avviare il cambiamento di cui il mondo ha bisogno.

Su questa piattaforma si troveranno infatti molti spunti e consigli pratici per poter condurre uno stile di vita sostenibile, dalle piccole azioni di tutti i giorni, come fare la spesa al supermercato, a quelle più radicali, come acquistare un’automobile elettrica o cambiare le proprie abitudini alimentari.

Nessun consiglio pratico però può essere preso sul serio se non accompagnato da un robusto corpus teorico. Noi stessi in quanto autori abbiamo appreso molte di queste nozioni durante il prestigioso Corso di Giornalismo Ambientale Laura Conti, organizzato dalla più importante associazione ambientalista italiana: Legambiente. Qui ci siamo conosciuti e, una volta terminato il corso, abbiamo sentito l’urgenza di trasmettere le nostre conoscenze a più persone possibili.

Sul nostro sito troveranno quindi anche notizie, riflessioni e spiegazioni teoriche sul riscaldamento climatico, sulle sue cause e le sue conseguenze. Per cambiare radicalmente le proprie abitudini di vita, infatti, è necessario aggiornare il proprio bagaglio di informazioni sul tema della sostenibilità, cambiando così la propria forma mentis e il proprio modo di vedere il mondo.

Insomma, L’Ecopost racchiude teoria e pratica grazie a uno stile giornalistico tradizionale ma aperto all’innovazione, con video, immagini e contenuti multimediali, per rendere la fruizione del sito viva e stimolante.

Tutto questo ve lo diamo noi, in forma di zattera di salvataggio. A voi, non resta che remare.

Il Team

Iris Andreoni

Iris Andreoni

Co-fondatrice

Nata a Milano nel 1991 ma bergamasca di adozione, è tornata nella sua città natale per conseguire la laurea specialistica in Lettere Moderne, un corso di studi che ha cambiato la sua vita e il suo punto di vista sul mondo. Ha infatti imparato ad approfondire e affrontare criticamente argomenti di varia natura e dare in questo modo priorità a ciò che nella vita è davvero importante.

Il rispetto per l’ambiente è una di queste cose e, grazie ad alcuni libri e documentari, ma anche dopo due viaggi in Asia, Iris si interessa in modo particolare a questo ambito. Durante l’università scrive recensioni e interviste sul blog letterario Viaggio nello Scriptorium e, terminati gli studi, si appassiona al mondo del giornalismo, decidendo di sfruttare il grande potere della scrittura per comunicare al mondo i suoi interessi e le notizie più importanti. Collabora come redattrice con il giornale Bergamo Post e ha poi l’onore di frequentare il Corso di Giornalismo Ambientale Laura Conti organizzato da Legambiente.

Qui conosce altri aspiranti giornalisti e insieme decidono di dare il loro contributo per informare l’Italia riguardo all’emergenza ambientale cui stiamo assistendo e di cui non molti sembrano essersi accorti. Per l’Ecopost Iris si occupa della redazione di contenuti e comunicazione sui Social Media.

Social: Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin

Email: iris.andreoni@hotmail.it

Luigi Cazzola

Co-Fondatore

Nato nel 1991 a Fano, laureato in Lingue e Comunicazione. Marketer di professione e diverse esperienze all’estero alle spalle. Da ormai qualche anno ambientalista convinto, a Settembre 2018 arriva la svolta che stava aspettando. Viene selezionato per il “Corso di Giornalismo Ambientale Laura Conti”, dove può finalmente approfondire tematiche relative tanto al giornalismo quanto all’ambiente. Fermamente convinto che la lotta al cambiamento climatico sia la più importante battaglia della sua generazione, decide di mettere le competenze acquisite al servizio di tutti per accrescere la consapevolezza legata a questo tema e fornire consigli pratici per orientare le scelte dei singoli verso un approccio più green grazie ad un consumo più critico e consapevole. Per L’Ecopost si occupa di redazione di contenuti, montaggio video, sviluppo del sito web e comunicazione sui Social Media.

Contatti: Facebook, Twitter, Linkedin

Email: lu.cazzola@gmail.com

Luigi Cazzola
Jacopo Dionisi

Jacopo Dionisi

Redattore

Classe ’91, nato a Fano, risiede attualmente a Berlino dove lavora come redattore. Nel 2016 conclude un master in Giornalismo Globale presso la University of Sheffield. In famiglia eredita sin da piccolo la passione per la natura e un occhio di riguardo per l’ambiente. Convinto dell’importanza di fare scelte consapevoli decide di collaborare con L’Ecopost e di condividerne la missione.

Contatti: Facebook

Email: jacdionisi@gmail.com

Federica Bilancioni

Redattrice

Nata nel 1994 a Fano in una famiglia numerosa, si laurea in Storia all’Università di Bologna. Decide poi di iscriversi alla magistrale Global Cultures, corso innovativo nato con l’intento di creare una generazione critica che sappia orientarsi nelle complesse dinamiche contemporanee. È grazie ad una materia specifica di questa magistrale che si appassiona alla tematica ambientale. Dal 2017 infatti, Federica fa ricerca sul cambiamento climatico e lo sviluppo sostenibile. Dopo l’Erasmus a Lund (Svezia), la sua vita si orienta ancora di più in questa direzione, organizzando conferenze e dibattiti sulle tematiche ecologiche. Nel 2019 si iscrive al Master di I livello Comparative Law Economics and Finance presso l’International University College di Torino e approfondisce i legami del cambiamento climatico con le strutture economiche e giuridiche. Negli anni universitari collabora con Limes Club Bologna e scrive articoli per limesonline e Affari Internazionali. Ora collabora con L’Ecopost per aumentare la copertura di stampa sulla crisi ecologica e diffondere buone pratiche per mitigarla.

Social: Facebook, Instagram, Linkedin

Federica Bilancioni
Mattia Mezzetti

Mattia Mezzetti

Redattore

Fanese, classe ’91, inquinatore. Dal momento che ammettere di avere un problema è il primo passo per risolverlo, non si fa certo problemi ad ammettere che la propria impronta di carbonio sia, come quella della gran parte degli esseri umani su questo pianeta, troppo elevata. Mentre nel suo piccolo cerca di prestare sempre maggior attenzione alla questione delle questioni, quella ambientale, ritiene fondamentale sensibilizzare trattando il più possibile questa tematica.

Social: Facebook, Twitter, Linkedin

Mail: mattiamezzetti@rocketmail.com

Beatrice Martini

Redattrice

Nata nel 1993 a Roma, laureanda in Scienze Biologiche. Grazie alla sua famiglia fin da piccola si appassiona alla natura e alla conservazione di quest’ultima decidendo di farne una missione nella vita. Questo la porta in giovane età ad affacciarsi al mondo della subacquea e della fotografia naturalistica, partecipando a corsi (Scuola di fotografia Emozioni Fotografiche) e workshop in tutta Italia, come il “Marine Wildlife 2018” con Canon presso Tethys Research Institute. Durante il liceo vince due premi letterari che la portano ad appassionarsi al giornalismo, specialmente quello ambientale. Nel 2019 intraprende il suo percorso come documentarista grazie alla figura di Marco Leopardi, che le permette di seguirlo come tirocinante. Affascinata dai lavori delle sue mentori, Ami Vitale e Cristina Mittermeier, punta a diventare anche lei una foto/videoreporter per la conservazione dell’ambiente. Crede fortemente nel potere della parola e delle immagini attraverso le quali spera, un giorno, di poter dare un contributo per la salvaguardia del Pianeta. Nel 2020, grazie a L’Ecopost, le viene data l’occasione di poter affacciarsi al giornalismo e alla denuncia ambientale.

Beatrice Martini
Natalie Sclippa

Natalie Sclippa

Redattrice

Nata in Friuli-Venezia Giulia nell’estate del ’98, si è laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche con una tesi sulla strategia alimentare europea, dalla nascita della Politica Agricola Comune al Green Deal. Decide, quindi, di proseguire i suoi studi in Criminologia all’Università di Bologna, avvicinandosi ancora di più al mondo degli ecoreati e del ciclo dei rifiuti. Curiosità, determinazione ed entusiasmo fanno parte del suo vocabolario minimo. Cerca di coniugare la passione per la scrittura con l’attenzione verso ciò che la circonda. È alla continua ricerca di storie ed è convinta che tutto parta da una buona comunicazione. Affascinata dal perfetto equilibrio terrestre, si dedica alla comprensione degli effetti antropici sulla natura. Amante del diritto, si impegna per dare risalto alle battaglie in cui credono le nuove generazioni, lavorando, al contempo, per smussare gli spigoli del suo carattere. Se la dimensione internazionale è imprescindibile per trovare soluzioni condivise, ecco che le cinque lingue che conosce la aiutano a tradurre anche i temi più delicati. Il suo motto? Non esiste giustizia ambientale senza giustizia sociale.

Social: Facebook, Instagram, Linkedin

Mail: nataliesclippa@gmail.com

Miriam Santoro

Redattrice

Nata nel 1998 in provincia di Frosinone, consegue la laurea in ”Comparative, European and International Legal Studies” presso l’Università di Trento a pieni voti. Attualmente frequenta il corso di laurea magistrale ”Law and Sustainable Development” con una specializzazione in diritto dell’ambiente presso l’Università Statale di Milano. Da sempre appassionata di scrittura, si avvicina al mondo del giornalismo grazie ad un tirocinio presso ”OBC Transeuropa” (un think tank che si occupa di sud-est Europa). Viene quindi selezionata per una campagna di sensibilizzazione promossa dall’UNDP, ”Young Environmental Journalist campaign -2020″ e frequenta il corso di giornalismo ambientale di inchiesta promosso dal ”Centro Documentazione Conflitti Ambientali” e dall’associazione ”A Sud”. Durante gli studi si appassiona alla tematica ambientale e diviene consapevole che la protezione dell’ambiente è l’ambito che più di tutti richiede il suo urgente, seppur piccolo, contributo. Crede nel diritto e nella corretta informazione, i suoi strumenti per poter fare la sua parte nella salvaguardia del pianeta e nello sviluppo di una società più sostenibile.

Miriam Santoro
Cristina Colombo

Cristina Colombo

Redattrice

Nata nel 1998 nella provincia di Bergamo, si è laureata in Linguaggi dei Media con indirizzo in Media dell’Informazione presso l’Università Cattolica di Milano nel dicembre 2020. Grazie alla passione per la montagna, fin da piccola è stata a contatto con la natura, sviluppando un forte amore per gli animali e per il rispetto del loro habitat naturale. Si è da sempre pronunciata per la tutela dell’ambiente perché è fermamente convinta che il problema più rilevante della nostra società sia quello ambientale di cui poco si sente parlare, ma che riguarda tutti da vicino, dato che il nostro Pianeta è l’unica casa che abbiamo. Crescendo e portando a termine gli studi classici, ha scoperto un grande interesse per la scrittura e per la comunicazione. Crede nel potere delle parole perché esse consentono di comunicare i problemi e il dialogo è il primo passo per risolverli. Collabora con l’Ecopost con l’obiettivo di sensibilizzare quante più persone possibili sulle tematiche ambientali.

Siamo sempre alla ricerca di nuovi redattor* per allargare la nostra grande famiglia.

Se anche tu vuoi fare la tua parte nell’informare il nostro pubblico sulla crisi climatica in corso, inviaci una mail a info.lecopost@gmail.com